In materia di patteggiamento, quando è possibile ricorrere per cassazione deducendo l’erronea qualificazione giuridica del fatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *